Multisala Novecento

Carta dello Spettatore
(Riferimento alle norme ISO 9000)

Associazione Generale Italiana dello Spettacolo
Multisala Novecento

1 - PRINCIPI GENERALI

1.1 Lo spettatore è il "cliente" del gestore della sala e di ogni altro luogo di spettacolo.
1.2 Il biglietto pagato dallo spettatore è un ricavo indispensabile per il gestore.
1.3 Il gestore deve fornire agli spettatori la massima quantità possibile di comunicazioni comprensibili anche al fine di garantire parità di trattamento a qualsiasi spettatore pagante.
1.4 Il gestore si impegna a prevenire disservizi e comunque, qualora si verifichino, a correggerli rapidamente ed efficacemente.
1.5 Il gestore si avvale periodicamente di ricerche e indagini sulla soddisfazione e sui comportamenti degli spettatori.
1.6 Il gestore garantisce il rispetto delle normative sulla sicurezza e sulla salute degli spettatori, sui requisiti acustici delle sorgenti sonore, sull'adeguatezza degli alimenti distribuiti, sui diritti dei portatori di handicap.
1.7 Questa Carta riguarda il rapporto tra gestori e spettatori nell'erogazione del servizio spettacolo, ma non i contenuti e la qualità artistica dello spettacolo stesso, che sono espressione dell'autonomia e della libertà del singolo produttore.
1.8 La Carta deve essere esposta in modo visibile e ne deve essere consegnata copia a qualunque spettatore ne faccia richiesta. Il gestore che applica questa Carta ha diritto a valersi del marchio "AGIS - Qualità".

2 - DIRITTI E DOVERI DELLO SPETTATORE

2.1 Il gestore deve garantire chiarezza allo spettatore sui criteri delle tariffe adottate e sui posti esclusi dalla vendita.
2.2 Le forme di vendita dei biglietti e degli abbonamenti devono essere comprensibili nelle differenziazioni e nelle facilitazioni.
2.3 L'acquisto dei biglietti da parte dello spettatore deve essere il più possibile semplificato nelle notizie fornite, nei mezzi a disposizione, negli orari nonché agevolato, se possibile, nella diversificazione e moltiplicazione dei punti vendita.
2.4 Lo spettatore può contribuire alla migliore gestione delle sale non soltanto rispondendo a indagini ma anche manifestando suggerimenti e reclami.
2.5 Il nome del responsabile dell'accoglimento reclami, e il modo per prendervi contatto, devono essere segnalati con chiarezza.
2.6 Il personale a contatto con il pubblico deve essere identificabile, preparato, cortese e informato puntualmente dei programmi, delle attività della sala e dei servizi disponibili.
2.7 La sala deve essere pulita e adeguatamente attrezzata sul piano delle tecnologie, degli arredi e dei servizi aggiuntivi (informazioni telefoniche, materiali stampati, bagni, ristori)
2.8 Il gestore promuove ulteriori servizi, come segnalazioni sulle possibilità di posteggio e altre facilitazioni di accesso.
2.9 Lo spettatore ha diritto al rimborso del biglietto qualora lo spettacolo sia annullato o rinviato o eventuali sostituzioni fondamentali, preventivamente comunicate, non siano da esso gradite. In questo ultimo caso il rimborso deve essere richiesto prima dello svolgimento dello spettacolo.
2.10 Il gestore deve indicare chiaramente le procedure per il rimborso, nonché fino a quale momento dello spettacolo un'eventuale interruzione dia diritto alla restituzione del prezzo del biglietto.
2.11 Lo spettatore è tenuto a stare nelle sedi di spettacolo praticando la puntualità, l'attenzione e la disponibilità verso istruzioni che lo coinvolgano nell'erogazione del servizio, nel rispetto degli altri spettatori ed esercitando con pacatezza i propri diritti.
2.12 Il gestore si impegna a dare comunicazione dei reclami alle Delegazioni regionali dell'AGIS. Il mancato accoglimento di reclami ritenuti giustificati dall'AGIS e più in generale il mancato rispetto di questa Carta comporta l'esclusione del gestore dal progetto "AGIS - Qualità".

3 - CONDIZIONI SPECIFICHE DELLA SALA

Multisala Novecento applica le condizioni specifiche e fornisce i servizi aggiuntivi di seguito indicati:
3.1 I biglietti a prezzo ridotto sono per coloro che hanno meno di 14 anni, da 65 anni in poi, invalidi civili. I possessori di tessera AGIS, MOVIECARD, ACI hanno diritto alla riduzione tutti i giorni ad esclusione dei festivi e prefestivi.
La richiesta di biglietto ridotto deve essere avanzata per tempo, prima comunque della stampa del biglietto. A richiesta deve essere mostrato titolo o documento che testimoni il diritto alla riduzione.
3.2 E' possibile prenotare i biglietti per telefono (0522 372015) e per via telematica dal sito internet www.multisala900.it. Per gli spettacoli cinematografici la prenotazione rimane valida fino a dieci minuti prima dell'orario annunciato di inizio del film. Per gli spettacoli teatrali la prenotazione rimane valida per cinque giorni, termine entro il quale è necessario provvedere al pagamento del biglietto. Le prenotazioni fatte nei cinque giorni antecedenti lo spettacolo rimangono valide fino alla sera precedente lo spettacolo.
3.3 I biglietti degli spettacoli cinematografici e teatrali possono essere acquistati in prevendita direttamente alla cassa, per telefono con pagamento con carta di credito; nessuna maggiorazione del prezzo del biglietto è dovuta per questo servizio. Le prenotazioni e gli acquisti dei biglietti effettuati on line dal sito www.multisala900.it hanno una maggiorazione di 0,50 euro.
3.4 Il lunedì (con esclusione dei festivi e dei prefestivi) è la giornata promozionale del cinema e si applica il prezzo scontato di €. 4,00.
3.5 Il rimborso del biglietto può avvenire nel caso che lo spettacolo venga interrotto prima della metà e non possa più riprendere. Per ragioni amministrative, verrà consegnato un tagliando che dà diritto ad un ingresso gratuito in uno qualsiasi degli spettacoli successivi dello stesso genere, anche di titoli diversi.
3.6 Il biglietto può essere pagato anche con bancomat o con carta di credito.
3.7 E' vietato fumare.
3.8 Nell'atrio è in funzione un tabellone che indica quanti minuti mancano all'inizio dello spettacolo.
3.9 Negli ingressi di ciascuna sala è attivo un display a led luminosi che indica se la proiezione è in corso o no.
3.10 Il servizio guardaroba gratuito è attivo in occasione di spettacoli teatrali.
3.11 E' attivo il servizio bar: pop corn, patatine , ecc. possono essere portati in sala purchè siano collocati negli appositi contenitori disponibili gratuitamente al bar. Gli spettatori debbono collocare i contenitori vuoti di bevande e alimenti negli appositi cestini presenti nelle sale e negli atri.
3.12 L'accesso al bar interno è consentito previo acquisto del biglietto.
3.13 Le sale sono dotate di posti riservati per portatori di handicap.
3.14 L'accesso alla Sala Verde (primo piano) è possibile anche tramite ascensore.
3.15 Durante gli spettacoli, gli spettatori debbono stare in silenzio ed evitare il più possibile di alzarsi al fine di non disturbare gli altri spettatori.
3.16 Gli spettacoli in programmazione e gli orari d'inizio sono disponibili nella segreteria telefonica dello 0522 372015, nel sito internet www.multisala900.it.
3.17 E' possibile ricevere la programmazione cinematografica e teatrale settimanalmente per posta elettronica o sul telefono cellulare tramite SMS. Il servizio è gratuito: è sufficiente compilare la scheda disponibile alla cassa.
3.18 Le recensioni dei film, i programmi delle rassegne cinematografiche e teatrali sono disponibili sia nell'atrio che nel sito internet www.multisala900.it
3.19 Sono disponibili manifesti, locandine e foto di scena dei film dell'archivio di Multisala Novecento. I prezzi di vendita sono indicati nell'atrio; l'elenco è consultabile presso la cassa.
3.20 Il personale di servizio è riconoscibile dal badge riportante il logo di Multisala Novecento e il nome
3.21 Il responsabile dell'accoglimento dei reclami è Vincenzo Delmonte. Per contattarlo rivolgersi alla cassa.