Multisala Novecento

50 VOLTE IL PRIMO BACIO

di Peter Segal
con Rob Schneider, Drew Barrymore e Dan Aykroyd

Genere: Film
Durata: 99'
L'idea della memoria a breve termine che si cancella non è nuova nel panorama cinematografico, basti pensare al recente Memento, ma applicarla ad una commedia è stato il colpo di genio di Gorge Wing, colto al volo da Adam Sandler e Drew Barrymore nelle loro vesti di produttori ed attori. Henry Roth (Adam Sandler/Mr. Deeds) è un naturalista che vive alle Hawaii all'insegna del: "rimorchia una turista e sparisci non appena se ne torna sul continente". Un sistema di vita particolarmente divertente ed efficace che consente di restare sempre liberi. Perfetto, finché Henry non incontra Lucy (Drew Barrymore / Duplex) una ragazza affascinante, ma con un piccolissimo problema: a causa di un incidente Lucy ogni mattina non ricorda tutto quello che gli è successo il giorno prima; la sera quando va a letto rimuove i ricordi della giornata precedente. Per Henry è l'inizio di un'odissea senza fine che lo costringe a riconquistare Lucy ogni giorno, cercando nel frattempo di evitare il padre ed il fratello che non vedono certo di buon occhio le sue attenzioni. Di fatto Adam Sandler - che qui ci stupisce una volta tanto con un film che non è un inno all'idiozia semplicistica dell'americano medio, ma forse il merito è più di Peter Segal (Terapia d'urto) - non fa che concretizzare il sogno di ogni donna: avere un uomo innamoratissimo che ogni giorno le conquista con espedienti nuovi e non avere così mai lo spettro della routine "ammazza-sentimento". Il tutto è condito da gag divertenti e da personaggi di contorno molto azzeccati, tipo il dottore interpretato da Dan Aykroyd o il samoano della tavola calda.

Note

Sceneggiatura: George Wing. Costumi: Ellen Lutter. Musiche: Teddy Castellucci. Fotografia: Jack Green. Interpreti: Adam Sandler, Drew Barrymore, Dan Aykroyd, Rob Schneider, Sean Astin. Produttori: Jack Giarraputo, Steve Golin e Nancy Juvonen. Distribuzione: Columbia Tristar. Origine: U.S.A., 2004.