Multisala Novecento

AL NEBIOUN, quand al gh'è e l'è fèess, drova la tèsta!

Compagnia Teatro Nuovo di Scandiano
Teatro dialettale

Genere: Dialettale
Durata:
- "Una commedia dissacrante e divertente sull’isteria sotterranea della nostra società in cui tutti hanno qualcosa da nascondere. Un imprenditore felicemente sposato da quindici anni e padre di tre figli, ha un segreto che non ha il coraggio di svelare a nessuno, tanto meno ai suoi famigliari... Una sera d’autunno e con una nebbia paurosa la situazione precipita. L’uomo si ritrova nella sua casa di campagna con una serie di ospiti inaspettati quanto sgraditi. Fallita ogni possibilità di cacciarne qualcuno, per evitare pericolose rivelazioni si mette a mentire a tutto spiano sulle rispettive identità inanellando una bugia dietro l'altra nel tentativo di rimandare l'inevitabile catastrofe. Ma nella confusione totale e puntuale come la nebbia d’autunno, arriva un colpo di scena finale che lascia tutti senza parole."

Note

- Commedia dialettale in due atti di Silvano Morini - Traduzione in dialetto reggiano di Elisabetta Bertani - Regia, scene e costumi di Silvano Morini - Con: Rina Mareggini, Lauro Margini, Andrea Giaquinto, Stefano Bertolani, Carlotta Guidetti, Chiara Incerti, Elisabetta Bertani, Pasquale Accardo