Multisala Novecento

AL GIOREN TREINTA

Tre atti di Roberto Mazzali
Compagnia dialettale Calernese

Genere: Dialettale
Durata:
Anita, che vive con la cognata Magda ed i rispettivi mariti nello stesso appartamento, Ŕ una donna estremamente superstiziosa e crede che il giorno trenta dei mesi di aprile, giugno, settembre e novembre sia da sempre un giorno particolarmente sfortunato e portatore di sventure. Per qualsiasi situazione critica che si verifica viene incolpato "quel giorno" e quindi anche i familiari sono coinvolti in vari tentativi di prevenire o esorcizzare ogni eventuale negativitÓ. Ma la vita insegna che non tutto il male viene per nuocere per cui, tra matrimoni falliti, malattie strane e perdite di lavoro causa crisi, anche il giorno trenta potrÓ riservare delle piacevoli sorprese.

Note

PERSONAGGI ED INTERPRETI BIAGIO fratello maggiore ROBERTO MAZZALI ANITA - moglie di Biagio FRANCA CACCIAMANI FAUSTINO figlio di Biagio e Anita FABIO MORICI DON NESTORE parroco del paese DOMENICO REVERBERI ERMETE - fratello di Biagio ANTONINO BONACINI MAGDA - moglie di Ermete MARA TOGNI NORINA - sorella di Magda MIRIAM PINI VENANZIO marito di Norina MAURIZIO CARPI UBALDO - disinfestatore/giardiniere SERGIO PATERLINI FELICE - imprenditore GIUSEPPE PANCIROLI ░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░ Addette al coordinamento: VALENTINA BERTOZZI CINZIA VEZZANI Organizzazione tecnica: DOMENICO REVERBERI Regia: GIUSEPPE PANCIROLI